Convegno

Comitato e Coordinamento Scientifico

Comitato Scientifico

Paolo Felli, Università degli Studi di Firenze, Past President SITdA, CSPE

Luigi Ferrara, Institute without Boundaries, George Brown College-Toronto

Rosario Giuffré, Università Mediterranea di Reggio Calabria

Daniel Hurtubise, BIM Manager RPBW, Renzo Piano Building Workshop

Mario Losasso, Università degli Studi di Napoli Federico II, Past President SITdA

Maria Teresa Lucarelli, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Presidente SITdA

Aldo Norsa , Università IUAV di Venezia

Roberto Palumbo, Università degli Studi di Roma La Sapienza, Past President SITdA

Rossana Raiteri, Università degli Studi di Genova

Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

Fabrizio Schiaffonati, Politecnico di Milano

 

Coordinamento Scientifico

Elena Germana Mussinelli, Politecnico di Milano (Responsabile)

Ernesto Antonini, Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Adolfo Francesco Lucio Baratta, Università degli Studi Roma Tre

Eliana Cangelli, Sapienza Università di Roma

Valeria D’Ambrosio, Università degli Studi di Napoli Federico II

Laura Daglio, Politecnico di Milano

Pietromaria Davoli, Università degli Studi di Ferrara

Massimo Lauria, Università Mediterranea di Reggio Calabria

Massimo Perriccioli, Università degli Studi di Camerino

Sergio Russo Ermolli, Università degli Studi di Napoli Federico II

Fabrizio Tucci, Sapienza Università di Roma

 

 

Modalità di partecipazione

È possibile partecipare al Convegno come Uditore o come Autore di Abstract o Poster.

In entrambi i casi è prevista la Registrazione online (Istruzioni per la registrazione scarica pdf) e il pagamento di una Quota di Iscrizione per Uditore o per Autore

Sarà possibile Registrarsi al Convegno a partire da lunedì 26 febbraio 2018. Contestualmente, a partire dalla stessa data sarà possibile per gli autori procedere, dopo aver effettuato il pagamento della quota di iscrizione, con la submission online degli abstract o l’invio dei poster .

Note per gli autori

Il Convegno è articolato in tre Sessioni tematiche.

Ogni Sessione è coordinata da un Chair, e prevede una relazione di base tenuta da un Guest speaker, seguita dagli interventi di 5-6 relatori selezionati tramite call for abstract.

La partecipazione al Convegno, una volta effettuata la Registrazione, potrà avvenire attraverso una delle seguenti modalità:

  • Invio di un abstract (max 4000 battute, spazi inclusi) selezionando uno dei temi/topics tra quelli oggetto delle tre Sessioni in cui è articolato il Convegno.
    L'Abstract potrà essere a cura di più autori, ognuno dei quali, all'atto della submission online, dovrà risultare iscritto al Convegno.
    L’invio dell’abstract dovrà avvenire entro il 19 marzo 2018, esclusivamente attraverso il presente sito, utilizzando, dopo aver effettuato la Registrazione e l'iscrizione, la funzione attiva Submission online.
    Istruzioni per il caricamento degli abstract
    (scarica pdf)

    Tra gli Autori degli abstracts selezionati saranno individuati quelli chiamati a relazionare al Convegno nella Sezione e sul topic prescelto.
    Tutti gli Autori degli abstracts selezionati saranno inoltre invitati a presentare il loro paper entro il 3 settembre 2018, per l’inserimento nella Pubblicazione, di cui si farà carico la SITdA, che sarà realizzata entro la metà del 2019 e che raccoglierà le riflessioni più significative maturate a valle del Convegno. La pubblicazione sarà soggetta a referaggio.

  • Invio di un poster selezionando uno dei temi/topics tra quelli oggetto delle tre Sessioni in cui è articolato il Convegno.
    La partecipazione alla sezione Poster è riservata agli under 40 ed è alternativa alla presentazione dell’abstract.
    Il Poster potrà essere a cura al massimo di due autori, tutti registrati e iscritti in qualità di Autori al Convegno, nessuno dei quali abbia compiuto 40 anni alla data di apertura della call.
    Il Poster, di dimensioni 70x100, dovrà essere redatto secondo le indicazioni fornite e inviato entro il 19 marzo 2018 all’indirizzo email: propro-sitda@unirc.it
    Istruzioni per la realizzazione del Poster
    (scarica il pdf)

Nella fase di selezione la Commissione individuerà fino a un massimo di 3 poster per ogni sessione, caratterizzati da elevata qualità e originalità. Gli autori riceveranno il riconoscimento SITdA “La produzione del progetto 2018” e un premio in denaro.

 

Si ricorda ai partecipanti, Uditori e Autori, che la partecipazione al Convegno è subordinata al pagamento della relativa quota di iscrizione.

 

 

Quote d'iscrizione

UDITORI

 

 

75 €

Socio/Non Socio

 

50 €

Under 40 Socio/Non Socio

 

 

 

 

AUTORI (Abstract o Poster)

 

 

Entro il 19 marzo


 

100 €

Socio

 

60 €

Socio under 40

 

120 €

Non socio

 

80 €

Non socio under 40

 

Possibilità presenza accompagnatori

50 €

(partecipazione cena sociale e attività intrattenimento)

 

 

 

La quota di iscrizione al convegno comprende la cena sociale, i coffee-breaks e gli intrattenimenti che saranno organizzati.

 

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il pagamento, da effettuare entro le date di scadenza fissate, potrà avvenire tramite:

-Paypal, direttamente da questo sito: Pagamento PayPal

-Bonifico bancario intestato a Società di Tecnologia SITdA:

Codice IBAN: IT 54 B 07601 02800 000081763930

In questo caso occorrerà inviare copia di ricevuta di pagamento riportante il riferimento CRO all’indirizzo email: propro-sitda@unirc.it
Inoltre coloro che parteciperanno in qualità di Socio SITdA dovranno inviare anche copia iscrizione SITdA 2018

La causale dovrà obbligatoriamente riportare la seguente dicitura:
Partecipazione Convegno SITdA PROPRO2018 Cognome Nome Università

Nel caso di partecipazione di gruppi (ad esempio gruppi di ricercatori, gruppi di dottorandi, ecc), nella causale DOVRANNO ESSERE RIPORTATI PER ESTESO OLTRE ALLE INFORMAZIONI GENERALI (Dipartimento di afferenza, Ciclo di dottorato, ecc.) I NOMI DI CIASCUNO DEI SINGOLI PARTECIPANTI

 

 

Call for Paper

la produzione del progetto

Il Convegno ha l’obiettivo di mettere a fuoco le trasformazioni indotte sull’attività progettuale dalle molteplici sfide poste dalla crisi economica, dai cambiamenti climatici e le emergenze ambientali, dall’impatto del Web e delle ICT sui sistemi sociali e produttivi, dall’urgenza e complessità dei processi di riqualificazione dell’esistente e dai conseguenti adeguamenti del quadro normativo.

Una realtà che evidenzia numerose criticità, ma anche significative prospettive di aggiornamento per quanto concerne i luoghi, le forme, i contenuti e le modalità operative del “fare architettura”, a tutti i livelli e scale di intervento. Tali sfide comportano infatti ricadute sul ruolo sociale ed etico del progettare. E segnalano inoltre la necessità di rivederne il portato culturale e tecnico, con un riposizionamento all’interno dei processi di trasformazione antropica dei territori e delle città finalizzato a offrire risposte adeguate alle dinamiche della domanda sociale, politica ed economica.

Il Convegno si propone quindi come occasione per un confronto ampio e aperto fra quanti nelle istituzioni, nella ricerca, nel mondo accademico, professionale e produttivo sono interessati a prefigurare strategie e attuare azioni finalizzate a offrire nuove competenze, a innalzare la qualità del progetto e delle opere costruite, a ripensare le forme della conoscenza e gli stessi statuti cognitivi del progetto. Anche valutando le necessarie ricadute sui diversi livelli della formazione.

In prospettiva il Convegno si configura inoltre come tappa di un percorso finalizzato all’elaborazione di un programma di strategie e azioni condivise, utile a supportare una sempre più attiva interlocuzione della Società Italiana di Tecnologia dell'Architettura nei diversi contesti istituzionali, politici e tecnici.

 

Sessioni

Sessione 1. DOMANDA DI SERVIZI, OFFERTA DI COMPETENZE. Valori, contenuti e attori del progetto nei nuovi modelli organizzativi del processo edilizio

La tradizione culturale e l’identità disciplinare della Tecnologia dell’Architettura forniscono visioni e approcci efficaci per una ricognizione delle nuove prassi operative del progetto. Queste sono indotte da alcune rilevanti trasformazioni che si registrano negli assetti organizzativi dei processi edilizi, le quali, insieme agli effetti della rapida digitalizzazione, stanno modificando le condizioni dell’agire progettuale, in termini di ruoli, competenze e contenuti.

La sessione mira a indagare le criticità e opportunità con cui l’attività di progettazione si confronta e a delineare le nuove professionalità richieste dal mercato delle costruzioni, anche alla luce dei nuovi quadri regolamentari in materia, con l’obiettivo di proporre strategie, azioni e percorsi in grado di produrre un significativo aggiornamento e una crescente qualificazione imprenditoriale degli operatori del progetto, in stretto rapporto con gli altri attori del processo edilizio.

Temi

  • 1a L’innovazione della domanda di servizi di progettazione: priorità, strategie, strumenti e pratiche della committenza (pubblica, privata e in partenariato pubblico/privato) e loro effetti sul mercato
  • 1b L’evoluzione nell’organizzazione dell’offerta e nella produzione del progetto: dimensioni, assetti, competenze delle strutture di progettazione, fra multidisciplinarità e specializzazione
  • 1c Nuove professionalità: definizione, formazione e organizzazione di conoscenze, abilità e competenze

 

Sessione 2. QUALITA’ DEL PROGETTO, QUALITA’ DELLA COSTRUZIONE. Innovazione tecnologica e ICT per il processo edilizio

L'innovazione tecnologica trainata dalla rivoluzione digitale e dalle ICT sta profondamente trasformando le consolidate modalità di gestione e controllo del processo di progettazione e produzione delle opere. Nuove filiere produttive connesse alle economie circolari/green, simulazioni performative reali e virtuali, GIS/BIM e interoperabilità, Industrial Mass Customization, Off-site Manufacturing 2.0, robotica e industria 4.0, On-site Production e 3D Printing, rappresentano solo alcuni driver del cambiamento in atto.

La sessione esplora l’evoluzione degli approcci, dei metodi e degli strumenti indotta nel processo edilizio dall’impatto di queste nuove tecnologie, in rapporto all’emergere di nuovi quadri esigenziali, focalizzandone in particolare le implicazioni metodologiche e operative per la gestione della qualità del progetto e dell’architettura.

Temi

  • 2a Informazioni e Big Data per il management avanzato e i processi di decision making
  • 2b Collaborazione, integrazione e coordinamento delle competenze per la condivisione e gestione dei dati per la produzione del progetto
  • 2c Integrazione di metodologie, strumentazioni e tecnologie innovative per la produzione off-site e on-site, in rapporto a tutte le fasi del processo edilizio

 

Sessione 3. PROGETTARE IL PROGETTO, INVENTARE IL FUTURO. Innovazione delle forme della conoscenza e statuti cognitivi del progetto

L’evoluzione delle modalità di accesso all'informazione, caratterizzata dalla continua mobilitazione di competenze e dall'espressione di un’intelligenza diffusa e coordinata in tempo reale, spingono a ripensare gli statuti cognitivi del progetto, valorizzando la dimensione relazionale delle conoscenze e le loro implicazioni gestionali.

La sessione si focalizza sul momento ideativo del processo progettuale, per indagare le potenzialità di modelli cognitivi, esperienziali e progettuali connessi alle nuove forme di intelligenza collettiva/cooperativa nel dare risposta alle principali sfide del futuro; con l’obiettivo di sviluppare la capacità di governare processi decisionali in condizioni strutturali di incertezza, recuperando l’aspetto esplorativo e creativo dell’attività progettuale e il confronto tra le differenti intelligenze coinvolte.

Temi

  • 3a Forme e regie innovative del pensiero: quale creatività per il progetto di architettura
  • 3b La ricerca e la funzione predittiva e anticipante del progetto
  • 3c Cultura del progetto e innovazione sociale

 

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

QUOTE DI ISCRIZIONE

SUBMISSION ONLINE

 

Programma

Giovedì 14 giugno 2018

h. 11.30 Registrazione

h. 12.00 Conferenza stampa

h. 14.30 Saluti istituzionali

h. 15.00 Introduzione ai lavori del Convegno, Maria Teresa Lucarelli, Presidente SITdA, Università Mediterranea di Reggio Calabria

h. 15.15-18.00 - Sessione 1. DOMANDA DI SERVIZI, OFFERTA DI COMPETENZE. Valori, contenuti e attori del progetto nei nuovi modelli organizzativi del processo edilizio

Introduzione: Ernesto Antonini, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna

Chair: Aldo Norsa , Università IUAV di Venezia

Guest speaker: Paolo Mezzalama, it’s e Parallel Digital

Temi

  • 1a L’innovazione della domanda di servizi di progettazione: priorità, strategie, strumenti e pratiche della committenza (pubblica, privata e in partenariato pubblico/privato) e loro effetti sul mercato
  • 1b L’evoluzione nell’organizzazione dell’offerta e nella produzione del progetto: dimensioni, assetti, competenze delle strutture di progettazione, fra multidisciplinarità e specializzazione
  • 1c Nuove professionalità: definizione, formazione e organizzazione di conoscenze, abilità e competenze

h. 18.00-18.30 Dibattito (coordina: Aldo Norsa)

 

Venerdì 15 giugno 2018

h. 9.00 Proseguimento registrazione

h. 9.30-13.00 - Sessione 2. QUALITA’ DEL PROGETTO, QUALITA’ DELLA COSTRUZIONE. Innovazione tecnologica e ICT per il processo edilizio

Introduzione: Eliana Cangelli, Università degli Studi di Roma La Sapienza

Chair: Mario Losasso, Università degli Studi di Napoli Federico II

Guest speaker: Daniel Hurtubise, BIM Manager RPBW - Renzo Piano Building Workshop

Temi

  • 2a Informazioni e Big Data per il management avanzato e i processi di decision making
  • 2b Collaborazione, integrazione e coordinamento delle competenze per la condivisione e gestione dei dati per la produzione del progetto
  • 2c Integrazione di metodologie, strumentazioni e tecnologie innovative per la produzione off-site e on-site, in rapporto a tutte le fasi del processo edilizio

h. 12.30-13.00 Dibattito (coordina: Mario Losasso)

h. 14.30-18.00 - Sessione 3. PROGETTARE IL PROGETTO, INVENTARE IL FUTURO. Innovazione delle forme della conoscenza e statuti cognitivi del progetto

Introduzione: Fabrizio Tucci, Sapienza Università di Roma

Chair: Fabrizio Schiaffonati, Politecnico di Milano

Guest speaker: Luigi Ferrara, Institute without Boundaries, George Brown College-Toronto

Temi

  • 3a Forme e regie innovative del pensiero: quale creatività per il progetto di architettura
  • 3b La ricerca e la funzione predittiva e anticipante del progetto
  • 3c Cultura del progetto e innovazione sociale

h. 18.00-18.30 Dibattito (coordina: Fabrizio Schiaffonati)

h. 21.00 Cena Sociale

 

Sabato 16 giugno 2018

h. 9.00 Building Future Lab. Dimostrazioni di Testing Avanzato su sistemi di involucro (coordinano: Corrado Trombetta, Martino Milardi)

h. 10.30-11.45 Tavola Rotonda/Interventi programmati (coordina: Elena Germana Mussinelli)

h. 11.45-13.30 Assemblea SITdA (coordina: Gabriella Peretti)

 

 

 


 

Sistemazione e trasporti

Tutte le strutture sono localizzate nel centro della città

Clicca sulla mappa per ingrandire:

la produzione del progetto

HOTELS

IN CONVENZIONE

HOTEL 4 ****

Grand Hotel Excelsior
Via Vittorio Veneto 66, 89123 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 812211
www.grandhotelexcelsiorrc.it

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Singola             € 90,00
Doppia uso singola         € 100,00
Doppia e/o Matrimoniale        € 110,00

Al momento della prenotazione, che potrà avvenire anche via email all'indirizzo booking.exc@montesanohotels.it, occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  

è-Hotel
Via Giunchi 6, 89121 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 893000
www.ehotelreggiocalabria.it

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Singola             € 90,00
Doppia e/o Matrimoniale        € 110,00

Al momento della prenotazione, che potrà avvenire anche via email all'indirizzo commerciale@ehotelreggiocalabria.it allegando l'apposito modulo di registazione, occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  

Medinblu
Via Demetrio Tripepi 98, 89125 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 312982
www.hotelmedinblu.com

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Doppia uso singola         € 80,00
Doppia e/o Matrimoniale        € 110,00

Al momento della prenotazione, che potrà avvenire anche via email all'indirizzo info@hotelmedinblu.com, occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  


HOTEL 3 ***

Continental
Via Vincenzo Florio, 10 89123 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 812181
www.hotelcontinentalrc.it

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Singola             € 45,00

Al momento della prenotazione occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  

Lungomare
Viale Genoese Zerbi 13, 89123 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 20486

www.lungomarehotelrc.com

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Singola             € 50,00

Al momento della prenotazione, che potrà avvenire anche via email all'indirizzo info@lungomarehotelrc.com, occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  

Palace Masonanri’s
Via Vittorio Veneto 95, 89123 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 28326
www.hotelpalacemasoanri.it

COSTO DELLA CAMERA PER NOTTE, COLAZIONE INCLUSA

Singola             € 60,00
Doppia e/o Matrimoniale      € 100,00
Tripla                € 150,00

Al momento della prenotazione, che potrà avvenire anche via email all'indirizzo info@hotelpalacemasoanri.it, occorrerà indicare "Partecipazione al Convegno SITdA La produzione del Progetto. DArTe"  


ED INOLTRE NON IN CONVENZIONE

Lido
Via Francesco Cananzi 6, 89123 Reggio Calabria, Tel. +39 0965 25001
www.hotellidoreggiocalabria.it


Regent (on the Catona beach, city transfer included)
Via Mercato 9, 89053 Catona di Reggio Calabria, Tel. +39 0965 301067
www.regenthotel.rc.it


BED AND BREAKFAST

Al Castello Luxury
Via Gregorio Palestino, 13, 89100 Reggio Calabria
www.alcastello.info

Chateau
Via Possidonea 75, 89125 Reggio Calabria
www.chateaurc.jimdo.com

Corona
Via Spanò Bolani, 1, 89125 Reggio Calabria – Tel:+39 340 875 9752
Fata 34 Luxury
Via Fata Morgana, 34, 89125 Reggio Calabria – Tel:+39 329 889013
www.fata34.it

Kalavria
Via Paolo Pellicano, 21F, 89123 Reggio Calabria
www.kalavriabb.com

La Terrazza sul Duomo
Via Crocefisso, 6, 89127 Reggio Calabria – Tel:+39 328 884 3570
Medinblu
Via Miraglia, 19, 89125 Reggio Calabria – Tel:+39 347 9459 210
www.bbmedinblu.it

Possidonea 28
Via Possidonea, 28, 89125 Reggio Calabria – Tel:+39 347 945 9210
www.possidonea28.it

Reggio Nord
Via Esperia, 2, 89122 Reggio Calabria – Tel:+39 392 346 9219
www.reggionord.com

Town House Cavour
Via Cavour, 19, 89100 Reggio Calabria – Tel:+39 0965 028235
Trip Room and Breakfast
Via Possidonea, 10, 89125 Reggio Calabria
www.triproomrc.com

TRASPORTI

la produzione del progetto

Come raggiungere la sede del Convegno:

Aereo:
Aeroporto dello Stretto “Tito Minniti”, 9 km (about 15 min. by taxi, 35 min. by bus)

Bus: 27 Aeroporto – Università; 28 Aeroporto – Università

Treno:
Reggio Calabria Lido, 2 km
Bus: 27 Aeroporto – Università; 28 Aeroporto – Università (Fermata Viale Zerbi)

Reggio Calabria Centrale, 4.5 km
Bus: 27 Aeroporto – Università; 28 Aeroporto – Università (Fermata Piazza Garibaldi – Stazione FS)

Automobile:
Via Lia, 1.3 km (A2 – Raccordo autostradale di Reggio Calabria)

Nave:
Porto di Reggio Calabria Lido, 1,4 km
Bus: 27 Aeroporto – Università; 28 Aeroporto – Università (Fermata Viale Zerbi )

Bus:

Linea 27 Aeroporto – Università

Aeroporto 07.00 08.00 08.15 09.00 09.45 10.00 11.00 12.00 12.15 13.00 14.00 15.00 16.00 17.00 18.00 19.00
Viale Calabria (Terminal Botteghelle) 07.10 08.10 08.25 09.10 09.55 10.10 11.10 12.10 12.25 13.10 14.10 15.10 16.10 17.10 18.10 19.10
Piazza Garibaldi (Stazione FS) 07.17 08.17 08.32 09.17 10.02 10.17 11.17 12.17 12.32 13.17 14.17 15.17 16.17 17.17 18.17 19.17
Viale Zerbi (Porto) 07.27 08.27 08.42 09.27 10.27 11.27 12.27 12.42 13.27 14.27 15.27 16.27 17.27 18.27 19.27
Terminal Ponte Libertà 07.29 08.29 08.44 09.29 10.29 11.29 12.29 12.44 13.29 14.29 15.29 16.29 17.29 18.29 19.29
S. Brunello 07.32 08.32 08.47 09.32 10.32 11.32 12.32 12.47 13.32 14.32 15.32 16.32 17.32 18.32 19.32

 

Linea 28 Aeroporto – Università

Aeroporto 07.30 08.30 09.30 10.30 11.30 12.30 13.30 14.30 15.30 16.30 17.30 18.30 19.30
Viale Calabria (Terminal Botteghelle) 07.43 08.43 09.43 10.43 11.43 12.43 13.43 14.43 15.43 16.43 17.43 18.43 19.43
Piazza Garibaldi (Stazione FS) 07.00 07.47 08.47 09.10 09.47 10.47 11.47 12.47 13.47 14.47 15.47 16.47 17.47 18.47 19.47
Viale Zerbi (Porto) 07.08 07.57 08.57 09.20 09.57 10.57 11.57 12.57 13.57 14.57 15.57 16.57 17.57 18.57 19.57
Terminal Ponte Libertà 07.10 07.59 08.59 09.22 09.59 10.59 11.59 12.59 13.59 14.59 15.59 16.59 17.59 18.59 19.59
Viale Amendola 07.12 08.02 09.02 09.25 10.02 11.02 12.02 13.02 14.02 15.02 16.02 17.02 18.02 19.02 20.02
Università (Facoltà Architettura) 07.15 08.05 09.05 09.30 10.05 11.05 12.05 13.05 14.05 15.05 16.05 17.05 18.05 19.05 20.05

 

Istruzioni per il caricamento degli abstract

Scarica il pdf

 

la produzione del progetto

procedi con la submission online

 

 

 

 

Pagamento PayPal

 

Seleziona la tua quota di iscrizione

 

 

La causale dovrà obbligatoriamente riportare la seguente dicitura:
PROPRO2018 Cognome Nome-Università

 

esempio:

PROPRO2018 Rossi Massimo-UNIRC