header

logo cluster ServColl

Cluster PROGETTARE PER LA COLLETTIVITA’ 

Coordinatore: TERESA VILLANI Università di Roma Sapienza

 

INTRODUZIONE

Il cluster si colloca all’interno della Progettazione Tecnologica dell’Architettura con particolare attenzione ai processi, strumenti e metodi di progettazione, osservazione e monitoraggio di strutture di servizio per la collettività, volte a soddisfare bisogni sociali. Si tratta di servizi infrastrutturati a rete a livello locale e nazionale, con specifico riferimento ai settori dell'edilizia ospedaliera, socio-sanitaria, universitaria, scolastica, sportiva, per il benessere e la cultura. 

 

TEMI DI INTERESSE

Il cluster, focalizzato su attività cruciali per la relazione fra servizi e comunità, sostiene l’innovazione di metodologie e strumenti utili a ripensare le strutture di servizio per la collettività, con soluzioni operative in grado di fornire prestazioni efficienti sul territorio di afferenza, attraverso una interpretazione coesiva di fattori sociali, economici, sanitari e ambientali.

 

OBIETTIVI E PROSPETTIVE

L’obiettivo del cluster è quello di fornire esperienze, strumenti e metodi, nell’ambito della formazione e della ricerca, finalizzati a orientare la programmazione, progettazione, realizzazione e gestione sostenibile di interventi di nuova edificazione, recupero, riuso, riqualificazione e messa a norma di edifici strategici ad uso pubblico. Il cluster si rivolge a Istituzioni pubbliche, imprenditoria privata e associazioni no profit, nelle loro numerose e articolate connotazioni locali, attivando iniziative di partecipazione, grazie alle potenzialità del gruppo di ricerca, diffuso sul territorio nazionale.

 

COMPONENTI

Web Managing Board | Regolamento | Mappa del Sito | © SITdA Societa' Italiana della Tecnologia dell'Architettura | dArTe, Salita Melissari, 89124 Reggio Calabria ITALY